Incendio di vaste dimensioni, di matrice dolosa, ai danni dell’area boschiva di Rabbuina, a Giarratana. Impegnate per molte ore squadre del Corpo forestale e dei vigili del fuoco di Ragusa e Chiaramonte Gulfi, oltre a due canadair.

La richiesta di intervento è giunta perchè il fuoco, diviso su due fronti, ha attaccato un comprensorio boschivo di notevole valenza ambientale, con pericolo di espansione ad altre aree verdi limitrofe.

A favorire i roghi, le alte temperature di queste ore. Sulla natura dolosa non vi è alcun dubbio e gli investigatori della Forestale: “Un attacco preciso e voluto, considerato che sulla zona spira un vento in direzione favorevole, quindi in grado di devastare ampie porzioni del bosco. Era questo l’obiettivo”.