Un ventiquattrenne di Siculiana, Antonio Bertolino, è morto in un incidente stradale avvenuto nella notte tra sabato e domenica sulla statale 115, all’altezza di un distrubutore di carburante, tra Realmonte e Siculiana. Il giovane era alla guida di una Mercedes Slk, sulla quale si trovava anche la fidanzata D.S. di 20 anni, che, per cause ancora in fase accertamento, si è ribaltata più volte.

Bertolino è morto durante il trasferimento verso l’ospedale ‘San Giovanni Di Dio’ di Agrigento. La fidanzata, da Agrigento è stata trasferita, in elisoccorso, a Palermo dove è ricoverata con la prognosi riservata. Sull’accaduto indaga la polizia stradale.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, e le ambulanze del 118. La vettura sulla quale viaggiavano e’ rimasta semidistrutta.  La strada è rimasta bloccata per molte ore finchè il mezzo non è stato rimosso.