Rimangono stabili, ma pur sempre gravi, le condizioni dell’operaio travolto da un mezzo pesante sull’autostrada Catania-Siracusa e ricoverato nella Terapia Intensiva Post Operatoria (TIPO) del reparto di Anestesia e Rianimazione II dell’ospedale Cannizzaro.

L’uomo, 36 anni e originario di Cesarò, che dopo l’incidente ha subìto un complesso intervento chirurgico alle gambe, continua a essere sedato. I medici mantengono riservata la prognosi.

< GUARDA LE FOTO <

Nel tragico incidente di due giorni fa hanno perso la vita tre operai che  lavoravano nel cantiere della ditta Covir sulla Catania-Siracusa, all’altezza della Galleria Serena.