Disavventura in mare sullo yacht del presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo. Lo skipper della barca, ormeggiata al largo di Ginostra nell’arcipelago delle isole Eolie, è rimasto vittima di un incidente mentre calava la scaletta di poppa.

L’uomo si è gravemente ferito alla mano destra: due dita sono rimaste infatti schiacciate. Ospiti ed equipaggio – “mantenendo la calma”, testimoniano i presenti – hanno allertato prontamente il 118 e la guardia costiera accorsi in mare per prestare i primi aiuti al malcapitato.

Lo skipper è stato portato all’ospedale Cannizzaro con l’elisoccorso e successivamente operato. A bordo anche il presidente Montezemolo, che ha voluto seguire personalmente la situazione. I medici hanno parlato di “trauma grave alla mano destra con danno grave alle estremità delle dita”.

L’intervento è stato eseguito dall’equipe di chirurgia plastica diretta dal Rosario Perrotta. E’ durato due ore. Tutto per limitare la perdita di funzionalità, “che sarà rivalutata prossimamente”.