Si è insediato questa mattina, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando e degli assessori al Bilancio e al Territorio Luciano Abbonato e Agata Bazzi, il nuovo Consiglio di amministrazione di Amap s.p.a. i cui componenti erano stati nominati dal primo cittadino appena due settimane fa.

A presiedere la prima riunione, che si è tenuta negli uffici della partecipata che gestisce l’approvvigionamento idrico in città, la neo presidente Maria Prestigiacomo, insieme ai consiglieri Michelangelo Salamone e Giuseppe Monteleone, i quali subito dopo la cerimonia di rito, si sono subito messi a lavoro.

Nel corso della riunione, il sindaco Leoluca Orlando ha espresso il suo apprezzamento per l’ex presidente Vincenzo Costantino e formulato gli auguri di buon lavoro al neo presidente Prestigiacomo e al Consiglio di amministrazione.

“Ribadisco la necessità – ha dichiarato il sindaco Orlando – che le partecipate abbiano un’unica regia, quella comunale. Sarà nostra responsabilità, nel caso specifico dell’Amap e in una prospettiva metropolitana, confermare e rafforzare la natura ‘pubblica’ della risorsa acqua come diritto fondamentale di cui l’amministrazione comunale è garante. Il nostro auspicio e il nostro impegno, infine, – ha concluso il sindaco Orlando – sarà quello di mantenere alta l’attenzione verso una struttura aziendale di alta professionalità e la massima correttezza nel confronto con le organizzazioni sindacali”.