Il presidente della Regione ha inviato una nota di encomio all’Istituto Tecnico Industriale statale “Morselli” di Gela per l’assegnazione del premio “Talenti d’Europa”, organizzato dall’assessorato all’Istruzione della Regione siciliana.

“Lo studio e la ricerca – afferma il presidente – rappresentano la prima leva per il rilancio dello sviluppo della Sicilia e sono felice che tanti giovani siciliani abbiano partecipato a tale progetto dimostrando in tutta la Sicilia la capacità di cimentarsi con le nuove tecnologie e con la green-economy, che rappresenta l’unica possibilità, oggi, di sviluppo ecosostenibile. Sono contento che proprio da Gela – che negli anni è stata massacrata da un modello di industrializzazione senza sviluppo che ha compromesso altre opportunità, creando problemi enormi a salute cittadini – parta una risposta alta dalla società e dai giovani che accettano la sfida della quarta rivoluzione industriale, che è basata proprio sull’informatica, sulle smart city, sulle nuove tecnologie e sull’economia verde. Nei prossimi giorni – conclude Crocetta – mi recherò presso l’Istituto Tecnico per congratularmi di persona con studenti, insegnati e il dirigente scolastico”.