Che pizza nell’immaginario collettivo faccia rima con Italia è risaputo. Un importante riconoscimento in tema arriva anche per la Sicilia.

C’è anche La Braciera di Palermo fra le pizzerie insignite dei Tre Spicchi del Gambero Rosso. Si tratta della prima pizzeria siciliana a conquistare visibilità nella guida gourmet fra le migliori pizzerie del Belpaese.

La Braciera ha conquistato i Tre Spicchi nella categoria pizza all’Italiana e il riconoscimento è giunto per l’ eccezionale varietà di impasti che spazia da quello tradizionale a quello napoletano. In particolare ha colpito impasto “Trinacria”, realizzato con un blend di farine integrali biologiche siciliane e uno completamente privo di agenti lievitanti.

Nella speciale classifica, manco a dirlo, fa la parte del leone la Campania che è la regione con il maggior numero di Tre Spicchi (12), al secondo posto con 6 la Toscana, mentre il Lazio è sul podio con 5 Tre Spicchi.

La guida 2016 complessivamente segnala 475 pizzerie di cui 41 sono state insignite dei Tre Spicchi.