Non ne poteva più di vedere sacchetti della spazzatura lasciati per strada, così il sindaco di Belpasso, Carlo Caputo, è passato al contrattacco con una trovata tipica dei tempi che viviamo.

In pratica il primo cittadino del comune etneo, dopo avere piazzato telecamere nascoste sul proprio territorio per scovare chi sporcava,  ha poi fatto mettere on line le immagini  che ritraggono proprio alcuni cittadini mentre abbandonano i rifiuti per strada. Insomma tolleranza zero. Anzi 2.0 per Caputo che rivela anche di avere individuato e multato i responsabili di questi atti di inciviltà.

I video, finiti anche sui social network dove accumulano commenti e condivisioni, sono stati pubblicati in bassa risoluzione per tutelare la privacy. A Belpasso l’auspicio è che dopo queste azioni si riduca sensibilmente il fenomeno dell’abbandono della spazzatura dove non è consentito.