I piccoli pescatori palermitani delle zone Arenella, Porticello e Isola delle Femmine, riunitisi in un comitato, chiederanno aiuto al leader della Lega Matteo Salvini.
Domenica, in occasione della visita a Palermo di Salvini, chiederanno all’europarlamentare leghista di portare le loro rivendicazioni a Bruxelles.

Cosi’ non ce la facciamo proprio piu’ – commenta Bernardo Guercio, pescatore dell’Arenella e responsabile del nuovo comitato – tra divieti, fermi biologici e controlli asfissianti non riusciamo ad andare avanti. Qualcuno deve far capire ai nostri governanti, italiani ed europei, che se continueranno ad impedirci di svolgere serenamente il nostro lavoro, prima o poi il settore della pesca, soprattutto in Sicilia, morira’. E questo lo diremo direttamente a Salvini domenica”.