”Sono molto preoccupato per la gestione degli eventi del periodo natalizio, curata dal Comune di Palermo e dalla sua Giunta”. Dopo le polemiche sorte con la pubblicazione dei vincitori del bando per le manifestazioni delle festività di fine anno giungono critiche da Fabrizio Ferrandelli, deputato palermitano del Pd all’Ars.

”Nell’elenco vi sono realtà di sicuro pregio – dice il parlamentare regionale – ma nutro forti perplessità sulle modalità di assegnazione di denaro pubblico, che sembrano reiterare dinamiche discrezionali che speravamo esserci lasciati alle spalle. Per questo motivo, ho concordato con il consigliere comunale Fabrizio Ferrara (Ora) di presentare una diffida nei confronti del Comune di Palermo e della Giunta a dar attuazione al bando e contestualmente richiedere i criteri di selezione e di assegnazione del punteggio a ciascun progetto, per valutare se questi siano stati effettivamente rispettati”.

”Credo sia corretto – conclude – che l’amministrazione comunale spieghi alle associazioni che hanno regolarmente partecipato al bando, ma anche a tutti i cittadini, come mai alcuni progetti sono stati inaugurati prima della ufficiale pubblicazione dell’elenco dei vincitori. Credo anche che sia finito il tempo di favorire amici e parenti legati a campagne elettorali ormai concluse e che una città come Palermo si meriti maggiore rispetto”.

elleffe-com