Un segnale forte di legalità è stato dato questa mattina allo Zen quando i militari della caserma di San Lorenzo hanno preso possesso di alcuni locali proprio nel cuore del quartiere palermitano. Inoltre di fronte si trasferirà anche un presidio dei vigili urbani.

«Si tratta di locali che al termine della ristrutturazione saranno riadattati per aumentare la presenza delle istituzioni e della legalità nel quartiere», ha detto Serafino Di Peri, comandante dei vigili urbani. I due edifici si trovano all’interno dell’Insula 3 dello Zen 2, l’area progettata dall’architetto Vittorio Gregotti e dove più alti sono i tassi di microcriminalità e dispersione scolastica.

I locali saranno concessi dal Comune di Palermo in comodato d’uso per due anni, al termine dei quali saranno affittati al canone annuo di 26mila euro.