Una scelta simbolica ma molto significativa, quella di Confcommercio Palermo di designare l’aeroporto Falcone Borsellino quale sede dell’iniziativa “Legalità mi piace” che Confcommercio Nazionale promuove annualmente sull’intero territorio. La giornata di domani, 25 novembre, si aprirà alle 10 con l’intervento in diretta streaming del Presidente di Confcommercio Nazionale, Carlo Sangalli, che darà l’avvio a tutte le iniziative locali.

Nel corso del collegamento che prevederà, tra gli altri, gli interventi del Ministro degli Interni, Angelino Alfano, e del Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, sarà presentata l’indagine di Confcommercio, svolta in collaborazione con Gfk Eurisko, che analizza come sono cambiati i fenomeni criminali negli ultimi anni. Si proseguirà con l’illustrazione delle iniziative che saranno portate avanti sul territorio provinciale da Confcommercio Palermo. Insieme alla Presidente Di Dio, interverranno i vertici di Confcommercio Palermo e tutti presidenti di categoria. Parteciperà il Presidente della Gesap, Fabio Giambrone.

“La scelta non è casuale”, dichiara Patrizia Di Dio, Presidente di Confcommercio Palermo, “e con la Vicepresidente Rosanna Montalto abbiamo voluto dare un preciso significato a questa giornata, proprio per ribadire che il nostro impegno sui temi della legalità e della libertà di impresa non si è mai fermato, nonostante i gravi fatti che hanno coinvolto l’ex Presidente Helg, semmai, abbiamo lavorato con maggiore forza e convinzione a fianco e a sostegno degli imprenditori”.

E in questa idea Confcommercio Palermo si è trovata sulla stessa lunghezza d’onda di Gesap, tant’è che il Presidente Fabio Giambrone ha immediatamente risposto positivamente, condividendo l’idea di tenere l’iniziativa in aeroporto, concedendo l’utilizzo della sala riunioni.