La sua ragazza chiama l’ex proprio mentre lui sta litigando con quest’ultimo accusandolo di aver ancora una relazione con la sua fidanzata. Per tutta risposta lui prende il rivale a schiaffi e pugni, rompendogli il naso e due denti.

E’ accaduto la notte scorsa in un’abitazione di Ragusa, dove sono intervenuti i carabinieri, che hanno denunciato il fidanzato geloso, un autista di 24 anni, per lesioni personali aggravate, violazione di domicilio e porto di oggetti atti ad offendere. L’aggressione è avvenuta nell’abitazione della cognata dell’aggressore, amica della vittima.

La donna ha aiutato l’amico a rifugiarsi in una stanza e a chiudersi a chiave e ha poi chiamato il 112. La vittima dell’aggressione è stata medicata nel Pronto Soccorso per contusioni al volto, due denti rotti e una frattura al naso ed è stata giudicata guaribile in 20 giorni. Nell’auto del 24enne i carabinieri hanno trovato un grosso coltello a serramanico da cacciatore, che è stato sequestrato.