Non c’è giorno che non raccontiamo un lieve sisma nella nostra terra. Segno che la Sicilia è più viva che mai (e finché si diletta con “scossette” ci sta bene).

L’Ingv, infatti, ha registrato all’una e diciotto della notte appena trascorsa una scossa di magnitudo 2.1, profondità 10 chilometri, nel distretto del Mar Ionio, a largo di Siracusa.