Sarà riconsegnata alla famiglia la salma dell’ex professore dell’Istituto tecnico agrario di 70 anni morto questa mattina a monte Pellegrino mentre si trovava in macchina con una giovane di 31 anni.

Nel corso di un rapporto sessuale l’ex professore si è sentito male ed è stato stroncato da un infarto. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare è morto poco dopo.

La moglie avvertita dalla polizia è stata accompagnata negli uffici di uno dei commissariati intervenuti per comunicarle la morte del marito.

Anche la giovane donna trovata in auto è stata condotta in altri uffici della polizia. Una prudenza legittima per evitare che le due donne potessero incrociarsi.

Anche se la causa della morte appare chiara da stabilire il tipo di relazione tra l’ex professore e la giovane donna. Per questo la donna è stata sentita dagli agenti per accertare se i due si fossero conosciuti da tempo o quello fosse solo un incontro occasionale.