”A questo punto la strategia di Berlusconi e del Pdl è chiara: prima il governo nazionale, tagliando i trasferimenti e bloccando i fondi Fas, ha di fatto costretto la Regione a ricorrere all’esercizio provvisorio. Adesso il Pdl all’Ars fa ostruzionismo per fare saltare l’esercizio provvisorio, con l’obiettivo di gettare la Sicilia nel caos e chiedere lo scioglimento del parlamento regionale”.

Lo dice Giuseppe Lupo, segretario regionale del Pd. ”Purtroppo – prosegue Lupo – a pagare le conseguenze di questa sciagurata scelta della destra berlusconiana e populista sono sempre i siciliani. Mi auguro che nella prossima seduta del 29 dicembre – conclude – prevalga all’Ars il senso di responsabilità di tutti, compresi coloro che durante il dibattito in aula si sono autodefiniti ‘camerieri di Berlusconi”’.