Confiscata a Palermo dalla Dia la più grande sala bingo d’Europa, “Las Vegas Bingo”, in viale Regione Siciliana, considerata una centrale di riciclaggio di Cosa nostra.

Il denaro veniva ripulito nel locale, secondo gli inquirenti di proprietà di fatto del boss Nino Rotolo, capo del mandamento mafioso di Pagliarelli, attraverso cinque prestanome, che lo scorso 26 ottobre sono stati condannati dal Tribunale di Palermo a sei anni di carcere per riciclaggio. Il valore dei beni confiscati è di oltre 10 milioni di euro.