E nel paesino delle fragole vince il sole delle Alpi. A Maletto, paesino che ha dato i natali a Lino Leanza, leader di Articolo 4, il partito più votato è la Lega Nord. Il Carroccio ottiene il 32,61% dei consensi. Più di Forza Italia (26,47%) e del Partito Democratico (23,31%).

Nel comune più in alto della provincia di Catania, alle urne si è recato il 42,32% dei 4.182 avanti diritto. A trainare la Lega Nord è stato un candidato locale, il 25 enne Antonio Mazzeo.

Il giovane ha ottenuto 515 delle 526 preferenze andate alla lista. Lo scarto è notevole con gli unici altri due leghisti candidati: Carmelina Droise, 29, e il leader del movimento, Matteo Salvini, con cinque.

rn