Otto voli diretti a Catania sono stati dirottati fra Lamezia Terme, Palermo e Comiso a causa del nubifragio che si è abbattuto in queste ore sullo scalo Fontanarossa.

Si tratta di un volo proveniente da Bologna e che atterrerà a Comiso, mentre al Falcone e Borsellino di Palermo sono stati dirottati tre aerei provenienti da Fiumicino, Londra e Verona. A Lamezia, infine, giungeranno quattro voli partiti da Monaco, Napoli e Fiumicino. I voli erano schedulati fra le 11 e 12 di stamani.

A differenza di quanto appreso in precedenza la Sac, la società che gestisce l’aeroporto di Catania, fa sapere che lo scalo rimane comunque aperto. 

“È bene precisare – scrive l’ufficio stampa di Sac – che le condimeteo avverse e le relative conseguenze riguardano la valutazione professionale del comandante di un aeromobile, mentre la chiusura alle operazioni di uno scalo viene decisa dalle autorità dell’aeroporto”.