Anche in Sicilia il maltempo, ieri non particolarmente intenso, questa mattina sta causando difficoltà nei trasporti. Il volo Alitalia partito da
Pantelleria per Trapani non ha potuto atterrare nell’aeroporto di Birgi a causa del forte vento ed è stato dirottato su Palermo.

Una evento piuttosto raro visto che è più frequente, al contrario, che sia l’aeroporto palermitano ad essere investito dal vento. I passeggeri non sono stati lasciati soli. Alitalia ha predisposto un autobus per portarli a destinazione.

Al Falcone Borsellino di Palermo, invece, stamani si registrano ritardi di oltre un’ora sui voli Ryanair in arrivo da Bergamo, che era atteso alle 10.25 ed è stato riprogrammato per le 11.40, e in partenza per Treviso, con decollo spostato dalle 10.50 alle 12.

L’aeroporto Fontanarossa di Catania fa registrare la cancellazione del volo Mistral Air in arrivo da Brescia, mentre è in ritardo di circa due ore  il volo Alitalia in arrivo da Milano alle 10.25 invece che alle 8.45.

Disagi anche nei trasporti da e per  le isole minori, dove i collegamenti marittimi da giorni sono ridottissimi per le avverse condizioni del mare.

Neanche oggi è stato possibile il trasporto tra Palermo e Ustica, fermo da una decina di giorni. Un elicottero del 118 ha portato sull’isola farmaci di prima necessità che erano esauriti.