Enna rischia l’isolamento a causa dell’ondata di maltempo che ha duramente colpito la città nelle ultime ore. Al capoluogo si accede solo da Enna Bassa. Secondo i tecnici anche questa strada, sottostante alla frana, è a rischio.

Dopo la chiusura della stada provinciale 2 a causa di una la frana che ha bloccato il viale Caterina Savoca, la strada che dal Castello di Lombardia porta alla piazza Garibaldi, sede della Prefettura, la Provincia ha chiuso la strada provinciale 2 che collega l’autostrada alla zona monte di Enna.

Intanto continua a piovere ormai da oltre 12 ore rendendo difficili le operazioni di messa in sicurezza della zona. Cinque famiglie ed un ristorante sono stati sfollati dal palazzo che insiste sulla frana. Due nuclei familiari sono stati alloggiati in un albergo mentre gli altri hanno trovato ospitalita’ presso familiari.