Il maltempo che sta flagellando la Sicilia rende difficoltosi i collegamenti nella regione. Particolarmente critica la situazione nel centro Sicilia, a causa delle piogge abbondanti e delle forti raffiche di vento. Centinaia le richieste di aiuto dei cittadini alle centrali operative di vigili del fuoco e forze dell’ordine.

A rischio la viabilità nell’intera isola: la linea ferrata che collega Palermo a Catania è attualmente interrotta nel tratto compreso tra Enna e Caltanissetta.

“Fanno scendere noi passeggeri ad Enna – denuncia un viaggiatore a BlogSicilia – ci trasferiscono in pullman fino a Caltanissetta Xirbi per poi procedere in treno verso Palermo. È un disastro”.

La Sicilia è veramente divisa in due. A quanto detto bisogna aggiungere l’interruzione – ormai da mesi – sull’autostrada A19 dovuta al cedimento del viadotto Himera e la chiusura di un tratto della A18 a causa della frana degli scorsi giorni.

I siciliani non sono al sicuro. Le strade dell’Isola si sgretolano, e quando arriva l’allerta meteo la paura cresce.

(Nella foto scattata a Xirbi i disagi dei passeggeri costretti a fare un tratto di strada in autobus a causa dell’interruzione della rete ferroviaria)