Sabato 20 marzo, a Roma (piazza San Giovanni) c’è stata la manifestazione del Pdl “L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio“.

Al raduno hanno partecipato in tantissimi (né 1.000.000 ma neanche 150.000), così presentata da Maurizio Lupi, “conduttore” insieme al ministro Ignazio La Russa e al coordinatore Denis Verdini:

Ma facciamo un passo indietro. A pochi chilometri dall’arrivo a Roma ho scambiato qualche battuta con Giancarlo Russello, responsabile della segreteria del senatore Carlo Vizzini, organizzatore del viaggio in pullman.

E poi ho intervistato Mauro La Mantia, presidente regionale della Giovane Italia:

A Colli Albani, uno dei due punti d’inizio dei cortei romani, ho incontrato Carlo Re, presidente dell’unico centro sociale di destra napoletano, così come mi ha detto lui:

Per onor di cronaca, ho intervistato anche altri protagonisti, ma il microfono ha fatto le bizze (magari era comunista). Ad esempio, avevo catturato le interessanti dichiarazioni di Giorgia Latini, presidente nazionale di Ariel:

Ed eccoci al clou della manifestazione: l’intervento di Silvio Berlusconi e i suoi saluti alla folla.

Anche in questo “caso” perdonatemi: attorno a me la calca non mi ha permesso di stare fermo, quindi le immagini sono necessariamente movimentate, come quelle che riprendono Silvio Berlusconi mentre ha ringraziato l’Italia:

Infine, il classico “volete voi”… un pezzo forte dell’arte oratoria berlusconiana:

P.S. Si ringrazia il mago dei video di BlogSicilia, Davide Vallone, per la pazienza.