E’ con grande onore e orgoglio che ringrazio Paolo Sorrentino, che mi ha eletto come fonte di ispirazione assieme ai registi Fellini e Scorsese, e al gruppo dei Talking Heads”.

Sono le parole di Diego Armando Maradona che, attraverso il suo legale Angelo Pisani, ringrazia il regista premio Oscar con ‘La grande bellezzà che, in occasione della cerimonia di questa notte, aveva nominato proprio il Pibe de Oro.

“Mi fa piacere che un figlio di quella Napoli che tanto amo e nella quale vorrei tornare presto, abbia vinto un Oscar. E’ Napoli la vera fonte di ispirazione di noi tutti che l’amiamo”.

Tutte le volte in cui Maradona torna in Italia viene accolto dal grande calore dei napoletani ma anche dai guai col fisco che lo tormentano da anni: “Mi sento figlio di questa città – si legge nella nota diffusa dall’avvocato – e spero che presto, molto presto, possa vincere la pace e si risolvano tante ingiustizie come la mia situazione incresciosa con il fisco italiano. Non sono un evasore”. Tornando a parlare del successo di Sorrentino agli Oscar, Maradona rivela: “Sono molto felice di aver contribuito senza saperlo ad arricchire l’insuperabile immaginazione di Paolo Sorrentino e del modo in cui la mia vita ha ispirato la sua ‘Grande bellezza’. Mi sento legato a lui che, come me, è figlio della stessa Napoli, dove spero di abbracciarlo presto e brindare alla sua grande arte per continuare ad esser grandi esempi nel mondo”.