Dopo cinque anni di assenza, Carmen Consoli torna il 30 agosto al Teatro Antico di Taormina in una serata che vuole celebrare la donna. Per l’occasione sarà Marella Ferrera a vestire la cantautrice catanese che sarà sul palco assieme  alle Malmaritate, gruppo musicale tutto al femminile, nato nel 2013 e da allora impegnato nella lotta contro il femminicidio.  La band  ripercorrerà insieme alla Cantantessa parte del suo repertorio in una elettrizzante e contaminante commistione di suoni.

“Undici donne sul palco “ingabbiate” dalla stilista Marella Ferrera in ragnatele di ricordi, tessute a telaio come un tempo vissuto ed ancora da vivere… – si legge in una nota – come Spose dimenticate” in abiti bianchi di morte e di vita, ingialliti dal tempo; abiti traditi, feriti ed offesi, enfatizzati dalle macro strutture di capelli dell’ hair stylist Salvo Filetti e dal trucco segnato dal tempo del make up artist Maurizio Calcagno”. 

Dai “baùli” dell’Archivio Storico MF, tessuti antichi e pregiati raccontano la Sicilia: abiti in pizzo-patchwork, intrecci in spago, macramè e filet. 

“Spose  “sospese” ed eteree che si elevano verso il cielo – spiega la nota della maison – presenti ed assenti, “riportate” in terra dalle cromie: dal bianco della pietra di Noto al nero della pietra lavica dell’imponente Etna; una “palette” che passa dai Templi di Agrigento alle terracotte da scavo”.