La Polizia di Stato ha arrestato il portiere di uno stabile signorile e il figlio che coltivavano marijuana nell’appartamento del condominio nella zona della Fiera del Mediterraneo a Palermo.

I poliziotti nella camera da letto hanno trovato una piccola serra con tanto di allaccio alla corrente elettrica con un cavo che arrivava nell’autoclave accessibile al portiere. Il collegamento era realizzato in una presa condominiale. Il padre di 54 anni nel corso della perquisizione degli agenti della Squadra Mobile ha detto che il responsabile della coltivazione era il figlio di 26.

Quest’ultimo ha ammesso le proprie responsabilità. Confessione che non ha alleggerito la posizione del padre tanto che i due sono finiti agli arresti. Le dieci piante e tutta l’attrezzatura per la coltivazione sono state sequestrate.