La via Domenico Scinà, asse principale del quartiere Borgo vecchio di Palermo, per un pomeriggio è diventata una grande tavolata per bambini.

E’ un’iniziativa che si è tenuta ieri pomeriggio al Bar Scinà, sito in corso Scinà n°34/c. Punto di ritrovo del quartiere, trafficato e vissuto da chi attraversa ogni giorno il Borgo Vecchio, che oggi sarà protagonista di un’altra iniziativa che, nel periodo natalizio in cui consumismo e sperpero la fanno da padrone, vuole lanciare uno spunto a chi vive nei quartieri e sa che non è facile in tempi di crisi come quello attuale passare le festività all’insegna del lusso.

I gestori del Bar Scinà insieme ai ragazzi del Centro Sociale Anomalia di Piazzetta della Pace, che da tre anni opera all’interno del quartiere Borgo Vecchio offrendo servizi gratuiti come il doposcuola e la palestra popolare, hanno deciso di collaborare per offrire ai bambini un pomeriggio sereno e divertente, organizzando una festicciola, dove verranno distribuiti cibi dolci e salati gratuitamente per tutti i bambini.
Questa iniziativa rientra in un percorso di solidarietà e mutualità che si sta costruendo all’interno del quartiere del Borgo Vecchio già da tempo, che ha visto numerosissime iniziative gratuite organizzate al Centro Sociale Anomalia, ultima delle quali la tombolata natalizia di quartiere dove sono stati distribuiti giocattoli gratis per i bambini, o ancora le iniziative per la Festa dei Morti in novembre, sono solo alcuni degli appuntamenti che sono stati organizzati in questi mesi.

Con l’auspicio che possa essere la prima di molte iniziative organizzate con la collaborazione dei commercianti del Borgo Vecchio, per vivere un periodo di festa all’insegna della solidarietà. Con l’arrivo dell’anno nuovo c’è anche in cantiere la costruzione di un progetto di Ambulatorio Medico Gratuito di quartiere al Centro Sociale Anomalia, in collaborazione con altre associazioni e realtà cittadine.