Finisce ai domiciliari un pusher di 25 anni, di Gravina di Catania, sorpreso con la marijuana in casa, a Mascalucia.

Andrea Mazzone è stato arrestato dai carabinieri della Tenenza di Mascalucia e del Nucleo Operativo della Compagnia di Gravina di Catania, in flagranza, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

In casa dell’uomo, i carabinieri, hanno trovato nascosti nel mobilio della cucina,  circa 500 grammi di “marijuana”, già in parte confezionata in dosi,  5 dosi di “cocaina” e 2 bilancini di precisione.

La droga, del valore di circa 6.000 euro, è stata sequestrata.