Fuori i cuperliani dal Pd provinciale di Palermo, o meglio dalla segreteria, non certo dal partito. dentro tanti renziani ma anche i ‘coraggiosi’ di Ferrandelli, renziano atipico e non allineato e di tutte le altre correnti.

E’ la nuova segreteria di Carmelo Miceli, che approfitta delle dimissioni, non troppo a sorpresa, di Francesco Gervasi per avviare il nuovo corso della gestione del partito democratico panormita.

“Preso atto delle dimissioni di Francesco Gervasi e della riconosciuta necessità di rilancio del Partito – dice Miceli – ho deciso di formare il nuovo Esecutivo dell’Unione Provinciale di Palermo”.

“La mia squadra – prosegue Miceli – a cui si aggiungono il responsabile organizzazione Toni Costumati, il Tesoriere Michele Spallina e Il Segretario Provinciale dei GD Marco Guerriero, già incarica e componenti di diritto, oggi si completa di persone competenti che hanno tanta voglia di seppellire il tempo delle polemiche e dare vita ad un nuovo corso”.

Ma la politica ha le sue regole anche nella comunicazione e così Miceli tiene a precisare che “il nuovo esecutivo provinciale non nasce contro qualcuno ma per fare l’interesse dei cittadini. La mia speranza è che anche le voci più critiche possano domani ricredersi e scegliere di contribuire nel segno dell’unità”.

Questa la segreteria che non ti aspetti: Franco Nuccio: vicesegretario con delega agli enti locali; Serena Potenza: Portavoce;  Antonino Bongiovanni: Agricoltura e rapporti con le parti sociali; Carmelo Lo Piccolo: Valorizzazione del patrimonio culturale; Maria Saeli: EuroProgettazione; Leonardo Spera: Infrastrutture e trasporti; Giuseppe Gullo: Lavoro; Daniele Vella: Rapporti con il Governo Regionale; Lucia Mauceri: politiche economiche e attività produttive; Giandomenico Lo Pizzo: Aree interne; Lorenzo Di Trapani: turismo, promozione territoriale e Cooperazione; Stefania Munafò: Ambiente e Territorio; Salvatore Marfia: comunicazione e welfare; Salvatore Schillaci: Coordinamento Segreteria; Vera Abbate: Energia e servizi di pubblica utilità; Eduardo Cammilleri: Vicesegretario con delega alla Giustizia.

Il nuovo Esecutivo sarà presentato alla Direzione provinciale di domani presso la sede del partito di Via Bentivegna.