Era partita tra mille difficoltà l’edizione siciliana 2014 di “Tutti in Passerella”, segnata dal maltempo e dalla necessità di trovare all’ultimo momento una location alternativa al coperto, per salvaguardare soprattutto i giovani modelli. Ed è stata invece, contro ogni aspettativa, un vero successo.

La galleria della Vecchia Dogana del Porto di Catania è stata una location perfetta e la serata si è trasformata in una gara di solidarietà che ha permesso di recuperare tutto il necessario per far vivere, a modelli disabili e non solo, una serata veramente speciale, grazie alla Vecchia Dogana, all’Autorità Portuale, ai volontari che si sono messi a disposizione per qualsiasi necessità delle famiglie, alle famiglie stesse e agli sponsor, che hanno fornito bevande, torta personalizzata, abiti per la sfilata, assistenza.

La galleria era gremita di spettatori e la gioia che sprizzava dagli occhi dei ragazzi è stata la più grande ricompensa per l’enorme mole di lavoro affrontata dalla referente siciliana del Coordinamento Nazionale Famiglie Disabili Gravi e Gravissimi, Angela Rendo, ideatrice e organizzatrice dell’evento nella città etnea.

E’ quindi con gioia e gratitudine, che i rappresentanti del Coordinamento Famiglie Disabili lasciano Catania, dando appuntamento all’edizione 2015 che probabilmente avrà nuovamente luogo in una città del nostro meraviglioso e accogliente meridione.

gl