L’agenzia finanziaria Moody’s ha tagliato il rating di quattro regioni italiane. Nella notte l’agenzia ha comunicato il declassamento a Ba1 da Baa3 di Sicilia, Campania, Lazio e Piemonte.

L’outlook per tutte e quattro le regioni è negativo. Il declassamento “riflette i crescenti timori sulla posizione finanziaria” delle regioni.

“I tagli alle risorse dovuti all’austerity – dice l’agenzia – stanno mettendo sotto pressione i bilanci traducendosi in una crescente rigidità fiscale. Le pressioni sulla liquidità hanno contribuito intanto alla accumulazione di arretrati e debiti commerciali”.