Sará discussa il 15 ottobre la mozione di censura all’assessore alla Formazione Nelli Scilabra presentata da Forza Italia per il flop del click day ma alla quale si sono accodati in tanti ad iniziare dai 5 stelle.

E’ stata la conferenza dei capigruppo riunita all’Ars a decidere in questo senso proprio quando sembrava che la discussione potesse slittare ulteriormente.

La notizia è stata comunicata al presidente Crocetta durante la giunta di governo attualmente in fase di svolgimento a Palazzo d’Orleans. Crocetta è atteso dai cronisti che ha convocato per parlare delle conseguenze del voto di domenica a Siracusa ma che certamente approfitterá dell’incontro pee affrontare anche questa vicenda.

La prossima sará una settimana decisiva per il governo ed il Parlamento. Il giorno dopo la mozione di sfiducia alla Scilabra si discuterà un’altra sfiducia. La conferenza dei capigruppo, infatti, ha fissato per il 16 ottobre la mozione contro l’assessore alle attività produttive Linda Vancheri. Un tour de force importante per i 90 di sala d’ercole.