I carabinieri del Nas hanno multato il mattatoio comunale di Gangi (Pa) per alcune irregolarità nello smaltimento dei rifiuti. I militari nel corso dell’ispezione hanno trovato i cassoni pieni di pelli e scarti di animali fuori dallo stabilimento in un area in cui potevano accedere facilmente animali domestici e selvatici.

Secondo quanto prevedono le norme gli scarti devono essere raccolti in cassoni di plastica, separati per categoria di rischio e sigillati. Poi smaltiti entro le 24 ore dalla macellazione. I responsabili del mattatoio sono stati sanzionati con una ammenda che va da mille a 6 mila euro.