Duecentoventisette proiettili da guerra divisi in due cartuccere per fucili mitragliatori d’assalto e varie altre pallottole sfuse calibro nato  sono state trovate dalla polizia in una sacca telata da spesa nascosta fra vari rifiuti ingombranti in una discarica abusiva in piena palermo. La scoperta è stata effettua dalla polizia durante un controllo del territorio nelle zone della movida che ieri sera ha riguarda il Borgo Vecchio di Palermo.

I proiettili da guerra erano nascosti fra via collegio Santa maria al Borgo e via Cusimano in pieno quartiere Borgo Vecchio. sono in corso indagini per comprendere a cosa servissero. i proiettili erano in perfetta efficienza.

Durante i controlli gli agenti di polizia insieme ai veterinari dell’Asp e ai verificatori dell’Enel hanno anche trovato e sottoposto ad accertamenti due stalle con animali in piena città, denunciato a piede libero i i responsabili di un furto di energia elettrica per una abitazione e per un magazzino in  via Ruffini mentre una terza persona è stata denunciata per guida in stato di ebrezza.

Complessivamente sono  state controllate 90 persone e 45 autoveicoli ed elevate 133 contravvenzioni al codice della strada