Supera il giudizio della Commissione Bilancio dell’Ars il disegno di legge “Salva imprese” che prevede un mutuo da un miliardo di euro per pagare i debiti della Sicilia nei confronti delle imprese private e la sua restituzione attraverso le addizionali Irpef e Irap.

Il ddl è stato esitato nella notte e già stamattina sarà incardinato in aula. Si tratta di un parere non vincolante e dunque la Commissione non si è soffermata oltre misura vista l’ora tarda. la vera battaglia dalla quale si potranno trarre conclusioni sui numeri della maggioranza comincerà sulla finanziaria bis che andrà in discussione dopo pasqua.

Due i voti contrari in II Commissione da parte del Movimento 5 stelle, mentre è stato approvato un emendamento di Forza Italia per l’abbassamento del tasso di interesse dal 4,7% al 2,8.