Ritorna anche quest’anno “Natale a Palermo, un itinerario culturale tra arte architettura e musica”, la rassegna di dieci concerti in chiese e luoghi storici di Palermo, a volte anche poco conosciuti. La rassegna, giunta alla sua settima edizione, è organizzata dai club service cittadini, Rotary, Lions, Inner Wheel, Soroptimist, con l’associazione Volo, che la offrono alla cittadinanza e ai turisti.

Dieci concerti in tutto, dal 26 dicembre al 6 gennaio, tutti ad ingresso libero.

Palermo, città dell’accoglienza e della solidarietà, anche quest’anno si è distinta per l’impegno umanitario rivolto a chi è in fuga dalla miseria e dalla guerra, e ha trovato qui rifugio e sostegno. Anche i Club service e le associazioni si sono impegnate per fare, di pari passo con le iniziative promosse dalle istituzioni. In questo modo hanno voluto affermare la loro volontà a contribuire concretamente alla vita della città.

La rassegna Natale a Palermo sarà presentata martedì 22 dicembre alle 11,30 allo Steri (piazza Marina), dai rappresentanti di Rotary, Lions, Inner Wheel, Soroptimist, dal coordinatore della manifestazione, Giacomo Fanale e dal direttore artistico, Gaetano Colajanni.