Nascerà nel quartiere di Librino a Catania una mensa della Caritas intitolata al vescovo dei poveri Beato Giuseppe Benedetto Dusmet.

Il primo mattone è stato posato in occasione del Premio nazionale alla Solidarietà istituito dalla Caritas Carmelitana Italiana in memoria del Beato, con una donazione di 10mila euro all’arcivescovo di Catania, monsignor Salvatore Gristina, il quale destinerà la somma per la realizzazione della nuova mensa per i poveri.

Il riconoscimento è stato assegnato all’Arcidiocesi catanese da un’apposita commissione “per l’impegno mostrato al servizio degli indigenti, a tutela dei più deboli, e per l’affermazione della dignità umana senza distinzione di classe e razza”, nonché “per lo zelo testimoniato dalla diocesi etnea nel compimento di un spazio d’accoglienza e solidarietà a sostegno dei poveri nell’estrema periferia catanese dove la crisi, la sofferenza materiale e spirituale, sono più avvertite sino a divenire spesso drammatiche emergenze sociali”.