Francesco Vozza, referente palermitano del movimento ‘Noi con Salvini’ risponde così alle dichiarazioni di Orlando, che aveva parlato di fallimento in riferimento al risultato elettorale di Salvini in Sicilia: “In merito alle dichiarazioni di Leoluca Orlando, che ha additato come fallimentare la prima prova elettorale in Sicilia del movimento di Matteo Salvini, rispondo soltanto che a distanza di 6 chilometri da Palermo, esattamente nel comune di Villabate, la lista ‘Noi con Salvini’ si è attestata attorno al 6%, eleggendo un consigliere comunale, ed il nostro candidato a sindaco, Paolo Corrao, ha sfiorato il 10%. Abbiamo anche eletto altri consiglieri nel resto della Sicilia, come a San Giovanni la punta e a Pedara; e ad Agrigento il veneto Marcolin, da candidato a sindaco, ha ottenuto il 9%. Mi spiace pertanto dire al sindaco Orlando – continua Francesco Vozza – che l’unico fallimento riscontrabile in Sicilia è individuabile nell’area palermitana ed è la disastrosa amministrazione della città di Palermo, di cui lui è innegabilmente il diretto responsabile. Da oggi – conclude Vozza – c’è qualcosa di nuovo in Sicilia, e questo qualcosa, a dispetto di ciò che dicono i sindaci amici di Crocetta, si chiama ‘Noi con Salvini‘; se ne facciano una ragione.”