Si chiama Tess Christian ed è la donna più seria del mondo. Nel senso che la cinquantenne inglese ha trascorso i suoi ultimi 40 anni senza sorridere. Il motivo è tanto assurdo quanto spaventosamente semplice: per evitare le rughe d’espressione.

In un’intervista al Daily Mail, “Monna Lisa” – così soprannominata dagli amici per via del rimando al sorriso enigmatico più famoso della storia della pittura – ha dichiarato di aver fatto tanto allenamento per controllare i muscoli facciali. E i risultati, stando al confronto tra la giovane e la adulta Tess, in effetti sono evidenti: “Tutti mi chiedono se ho fatto un lifting – racconta –. Tutti mi chiedono se faccio uso di botox, ma non sono mai ricorsa a questi metodi. Semplicemente, ho smesso di sorridere da teenager e la mia costanza mi ha ripagato”.

Sì, costanza. Al punto che in tutte le foto la donna compare con un’espressione seria, la stessa con cui ha accolto la nascita della propria figlia, senza sorridere appunto.

Nonostante la ricetta di eterna giovinezza appaia quantomeno stravagante, molte star, tra le quali l’icona di bellezza Kim Kardashian, sembra abbiano scelto di limitare al minimo indispensabile le proprie espressioni facciali per ridurre l’attività dei muscoli facciali, un po’ come fa il botox. Ma quando si guardano allo specchio, oltre a una donna con la pelle liscia, cos’altro vedranno?