Noi siamo all’opposizione e ci resteremo, è chiaro che vista la drammatica situazione economica in Sicilia su alcune questioni importanti siamo pronti a sederci attorno a un tavolo”. Lo ha detto Francesco Cascio, ex presidente dell’Assemblea regionale siciliana, parlando alla convention del Nuovo centrodestra a Palermo.

Con queste parole Cascio, che insieme ad altri sei deputati regionali (Alongi, Milazzo, Germanà, D’Asero, Vinciullo e Fontana) ha aderito alla nuova formazione politica guidata da Angelino Alfano, ha aperto al governatore Crocetta.

Ma Cascio ha poi precisato: “Noi possiamo dare un contributo politico ma dal punto di vista dei rappresentanti al Governo non cambiano le cose”.