Il 12 e 13 novembre si svolgerà il convegno “Pace e diritti nel Mediterraneo” – conflitti e resistenze nelle politiche europee, negli ordinamenti interni e nelle prassi operative. La due giorni sarà aperta alle 9 presso la sala Sturzo dell’Università di Palermo, in piazza Bologni 8.

Nello stesso giorno, ma alle 15 e presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze giuridiche sociali e dello sport, in via Maqueda, il sindaco Leoluca Orlando e copresidente del programma delle Nazioni Unite Città sicure – UN-Habitat, sarà tra i relatori del dibattito “Ambiente ed economia nelle politiche europee sul Mediterraneo. I diritti fondamentali della persona migrante. Quali prospettive oltre la cultura dell’emergenza”.

Venerdì 13 novembre, ore 9,00, Aula consiliare di Palazzo delle Aquile, è invece previsto il saluto istituzionale e l’intervento sul tema “Frontiere e città del Mediterraneo: risorse ed accoglienza”, da parte di Adham Darawsha, presidente della Consulta della Culture, che è promotrice della manifestazione insieme all’Associazione “Prima le persone” e all’Associazione “ADIF – Associazione diritti e frontiere”