Due pusher nigeriani sono stati arrestati dai carabinieri nel quartiere Ballarò, a Palermo. In manette sono finiti Fredrick Akhigbe Omoegbeleghan, di 34 anni, e Tony Udechukwu, di 38 anni.

I due, nel corso di una perquisizione domiciliare, sono stati trovati in possesso di 51 grammi circa di eroina, confezionata in due involucri più grossi e dieci bustine; due bustine di marijuana; 58 grammi di sostanze verosimilmente da taglio; materiale per il confezionamento (bilancini elettronici, cellophane, carta stagnola e buste di plastica ritagliate) e 2.270 euro, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio di droga.

Entrambi sono stati condotti nel carcere Ucciardone.