I carabinieri, a Palermo, hanno arrestato Vincenzo Vullo di 23 anni nel corso di un controllo antidroga.

Il giovane e’ stato fermato a Ballaro’, in possesso di hashish e marjuana gia’ suddivise in dosi. Il ragazzo e’ stato notato mentre si muoveva con fare sospetto tra la folla, avvicinarsi a una cassetta di birra, e da un buco in un muro prendere involucri di carta stagnola contenente droga, per poi cederla a giovani acquirenti, i quali a sua volta consegnavano in cambio denaro e si allontanavano frettolosamente.

Sono state sequestrate 12 stecche hashish avvolte in carta stagnola e una dose di marjuana pari ad un grammo circa. Per il giovane, sottoposto a rito per direttissima, e’ scattato l’obbligo di dimora.