Due turisti giapponesi sono stati borseggiati questo pomeriggio su un autobus dell’Amat della linea 101 a Palermo. Le due vittime si sarebbero accorte di essere state derubate dalla banda del 101, sempre presente sui bus di linea, una volta scese dal mezzo pubblico.

Gli agenti di polizia sono andati a raccogliere la denuncia dei due giapponesi all’hotel Excelsior in via Marchese Ugo. I due hanno raccontato di essere andati in giro per Palermo e di avere preso l’autobus per tornare in albergo. Nel tragitto sarebbero rimaste vittima di un furto secondo un copione ben conosciuto dai passeggeri del bus. La calca sui mezzi pubblici.

I ladri benvestiti e con il giubbotto o il giornale sul braccio e poi il colpo ai turisti che purtroppo lascerà un ricordo indelebile per i turisti che avevano scelto il capoluogo siciliano come metà delle loro vacanze.