I musicisti della Fondazione orchestra sinfonica siciliana stanno tenendo un concerto in piazza Politeama a Palermo davanti al teatro per sensibilizzare la gente sulla loro vertenza: da due mesi non percepiscono lo stipendio e non e’ stata ancora stilata la programmazione per i prossimi anni. Alcuni lavoratori sono sul tetto del Teatro.

”Nonostante le reiterate denunce – dicono i sindacati Slc-Fistel_Uilcom_fials-Cisal – non c’è stata da parte della politica siciliana una presa di posizione volta a trovare le giuste soluzioni, ma soltanto espressioni di forza atte a risolvere più i loro problemi che la situazione di indigenza della Fondazione e di chi opera al suo interno. Attualmente non è predisposta la programmazione artistica per l’attività estiva; i dipendenti non percepiscono la retribuzione da due mesi; non è stato predisposto il bilancio consuntivo 2012 e il preventivo 2013. chiediamo al Governatore della Sicilia Rosario Crocetta di intervenire in favore della Fondazione, dichiarandoci da subito disponibili a un confronto tra le parti atto alla salvaguardia della prestigiosa istituzione musicale”.

im