Una donna è stata investita in corso Calatafimi a Palermo all’altezza della caserma Tukory da un motociclista che si è dato alla fuga. Per evitare l’impatto una secondo motociclista è scivolato ed è rimasto anche lui ferito in modo non grave.

Sull’incidente indagano gli agenti della polizia municipale che dovranno ricostruire quanto successo. In un primo momento i soccorsi sono stati garantiti dai poliziotti delle volanti che hanno soccorso i feriti e raccolto le prime testimonianze.

Lo scorso 19 novembre un altro pedone è stato investito in via dell’Emiro a Palermo. Un’auto aveva colpito un uomo che è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Villa Sofia.

Altro incidente che ha visto vittima un pedone si era verificato lo scorso 10 novembre da un pirata della strada che si è dato alla fuga. L’incidente si è verificato nella zona in corso Calatafimi nella zona della Rocca. Sull’incidente indagano gli uomini dell’Infortunistica che sono a caccia dell’automobilista che ha investito l’uomo.

La vittima Vincenzo M. di questo ennesimo incidente stradale è stato trasportato all’ospedale Policlinico. Non si conoscono le sue condizioni. Gli uomini della polizia municipale stanno cercando le immagini di alcuni negozi della zona per verificare se possono risalire alla targa del mezzo che ha spedito in ospedale l’uomo.

Ci sarebbero alcuni testimoni che hanno assistito all’investimento e che avrebbero dato elementi utili per risalire all’investitore che rischia anche l’arresto se non si presenta subito.