Sarebbe morto per infarto Alessandro Amato l’uomo trovato tra i viali dell’ospedale Civico di Palermo. L’uomo era scappato dalla Comunità Arcobaleno di Partinico lo scorso 14 luglio.

I responsabili delle Comunità avevano presentato denuncia al commissariato di Partinico. Il medico legale avrebbe stabilito che la morte è avvenuta per infarto.

L’uomo è stato trasportato all’istituto di medicina legale su disposizione del pm che si è riservato di eseguire l’autopsia. Sul caso indagano i carabinieri.