“I cantieri culturali si sono ancora di più affermati grazie al Pride, come uno dei cuori pulsanti della vita sociale e culturale della città. In questi giorni e in queste ore sono frequentati da migliaia di palermitani e non, di tutte le età, di tutte le etnie e di tutte le estrazioni sociali. E’ un successo che rispecchia e supera le nostre previsioni e che certamente aumenterà nei prossimi giorni grazie ai tantissimi eventi culturali ed artistici che affollano il programma dei prossimi giorni.”

Lo affermano il Sindaco e l’Assessore Francesco Giambrone, che annunciano anche l’attivazione, grazie alla proficua collaborazione con l’Amat, di alcune navette gratuite che da oggi al 23 giugno faciliteranno la fruizione dell’area, alleggerendo il carico di
traffico privato. In particolare nel corso di tutti i pomeriggi e le sere fino a mezzanotte vi sarà una navetta gratuita sul percorso da Piazza Sturzo ai Cantieri e fino al Parcheggio di via degli Emiri e viceversa. Dalla mezzanotte vi sarà invece una navetta dal parcheggio di via degli Emiri ai Cantieri e viceversa.

L.A.