Sono state ripulite dal personale della Sis e su disposizione del sindaco Orlando, due pensiline del tram che nei giorni scorsi erano state imbrattate con vernice spray. Gli interventi sono stati realizzati alla fermata “Campo Ribolla”, in via Leonardi da Vinci, direzione Borgo Nuovo e alla fermata di via Di Vittorio, all’angolo con via Laudicina.

L’ennesimo gesto di inciviltà dei palermitani che avevano imbrattato per la seconda volta la fermata del tram di via Di Vittorio era stato denunciato tre giorni fa da BlogSicilia. Ad occuparsi di queste pensiline, fino ad ora, non è stato in realtà il comune ma un gruppo di volontari. giovani palermitani stanchi di subire e convinti che il tram come tutti gli altri spazi pubblici siano di tutti e vadano mantenuti.

Proprio nel caso di via Di Vittorio, infatti, il comune ammette che “il personale della Sis ha incontrato quattro ragazzi che stavano ripulendo, volontariamente, lo spazio da alcune scritte fatte con lo spray. Dopo aver accertato che questi usassero prodotti adatti a non danneggiare la pensilina, il personale addetto ha ultimato e definito il lavoro di ripulitura”.

“Purtroppo – ha detto il sindaco Orlando – anche sul tema delle pensiline del Tram, dobbiamo misurarci con l’inciviltà di taluni palermitani. Fortunatamente, questa città esprime ampiamente segni di educazione e collaborazione civica e per questo ringrazio quei giovani che dimostrando amore per la propria città hanno risposto con un significativo gesto comportamentale che deve essere di esempio per tutti”.