Si è costituito in procura l’automobilista che a bordo della Mercedes Nera ha investito e ucciso Giuseppe Rosinganno, il falegname di 39 anni travolto e ucciso venerdì sera, in via Pietro Calandra.

C.C. 24 anni palermitano che da poco si era trasferito a Torretta si è presentato con il suo avvocato. E’ stato interrogato dal pm Francesco Grassi.
Gli agenti della polizia municipale della sezione infortunistica di Palermo stanno sequestrando i mezzi.